È un trattamento molto sicuro ed efficace. L’agopuntura può aiutare il corpo a guarire se stesso stimolando i nervi, aumentando la circolazione sanguigna, alleviando lo spasmo muscolare e causando il rilascio di ormoni, come endorfine e cortisolo.

A CHI SI RIVOLGE L’AGOPUNTURA VETERINARIA ⁉️

☯ Cuccioli ed adulti affetti da displasie scheletriche impostando una corretta gestione dell’attività fisica a scopo preventivo ed alleviando lo stato infiammatorio già in atto ed il dolore; ✔ Anziani affetti da osteoartrite cronica per ridurre l’infiammazione ed il dolore e migliorare la funzionalità motoria; 🤓 Animali sottoposti ad interventi ortopedici per migliorare ed accelerare il recupero postchirurgico; 🐱 Animali paretici o paralizzati per traumi, discopatie, patologie degenerative ed altre patologie con deficit neurologici per aiutarli nel ripristino delle funzioni motorie ed offrire un supporto conservativo alle complicanze legate all’immobilità ed al decubito; 🐶 Animali in sovrappeso in cui è necessario supportare la dieta con un adeguato programma di attività fisica; ☯ Animali ospedalizzati o malati terminali per un supporto conservativo volto a migliorare le condizioni generali compromesse dalla ridotta motilità o dal decubito; ✔Animali sportivi per prepararli adeguatamente e trattare le affezioni muscolo-scheletriche conseguenti ad esercizio fisico intenso o eventi traumatici.
Agopuntura in medicina veterinaria

QUANTE SEDUTE SONO NECESSARIE PER OTTENERE UN BENEFICIO?

🔵 La terapia consiste in uno o più cicli di sedute da definire in base alla gravità della patologia e all’andamento clinico del paziente. Durante le sedute gli aghi vengono posizionati e manipolati sapientemente per circa 20 minuti, secondo una pratica totalmente indolore. 🔵 Un ciclo terapeutico consta di 4-5 sedute, . La prima è fondamentale per la conoscenza profonda del paziente e delle sue patologie. In caso di patologie acute, solitamente i risultati sono rapidi e duraturi, e il paziente non dovrà effettuare altri trattamenti. In caso di affezioni croniche, spesso sono necessarie sedute di richiamo periodiche. In questi casi, il ciclo terapeutico inizia con sedute ravvicinate poi, a miglioramento avvenuto, si tende a distanziare gli interventi, che diventano mensili e poi trimestrali.Una precisa anamnesi che precede le sedute di applicazione è importante affinché il medico agopuntore possa decidere in quali punti inserire gli aghi. 💡Non dimenticare che, in accordo con la legge italiana, le sedute sono sempre praticate da un medico veterinario esperto in agopuntura e medicina tradizionale cinese, unico detentore di questa disciplina.https://youtu.be/2HItQpIj_eI